Emporio

All'emergenza sanitaria si aggiunge quella alimentare!

COME AIUTARCI:

Sostieni una Famiglia cliccando qui.

RENDICONTIAMO IL GRANDE CUORE DI AZIENDE E CITTADINI:


Megamark

Ha donato altri 80 buoni spesa da consegnare alle famiglie aventi diritto segnalateci dai servizi sociali di Lecce.

Presso Conad Idea Distribuzione ed Eurospoìin

4 Maggio 2020

Ascoltate l'intervista di TR News Talk a Salvatore Esposito.

13-04-2020 - Avvenire

«L’emergenza Coronavirus non ci ha trovati impreparati dal punto di vista organizzativo ma siamo ormai all’emergenza alimentare, che già serpeggiava sottotraccia nei mesi scorsi, non possiamo più aspettare» queste le accorate

13 Marzo 2020

LECCE- Chi ha bisogno di sostegno ogni giorno dell’anno, in questo periodo in cui bisogna stare a casa come da decreto del Governo, ne ha ancora di più. E, in una notte, l’Emporio della Solidarietà della Comunità Emmanuel, si è adeguato. Lavorando senza sosta. Per non abbandonare nessuno, soprattutto chi è a rischio o in quarantena e non può o non deve assolutamente uscire.

L'emporio risponde

In ottemperanza del DCPM 09/03/20 l'Emporio ha predisposto tutte le misure di sicurezza previste e chiede alle famiglie collaborazione massima per il rispetto di quanto segue:
- Non recarsi all'Emporio con bambini o in gruppi;
- Rispettare la distanza di sicurezza di 1 metro;

29 Febbraio 2020

Oggi è la giornata della SPESA SOSPESA.

Ripartono i colloqui

Ripartono i Corsi di Cartapesta, Ceramica, Falegnameria e Restauro per giovani disoccupati.

I corsi sono totalmente gratuiti e prevedono il rilascio di un attestato di frequenza.
La formazione si terrà a Lecce, presso la Cooperativa "Il Mandorlo" S.P. Lecce/Novoli nr. 49.

Chiunque fosse interessato può contattarci per un colloquio.

28 Gennaio 2020

Il 28 gennaio la Comunità Emmanuel, rappresentata dal suo fondatore Padre Mario Marafioti e Salvatore Esposito responsabile dell’Emporio, ha incontrato il Prefetto, D.ssa Maria Teresa Cucinotta, e il capo

25 Gennaio 2020

Tutti ricorderete il nostro appello fatto prima di Natale: